Tè al Museo

Museo e Pinacoteca
mercoledì 23 e 30 novembre, 7 e 14 dicembre




 

























Tè al Museo

Museo Archeologico Eno Bellis e Pinacoteca Alberto Martini invitano all'appuntamento del tè pomeridiano: quattro incontri alla scoperta di opere e reperti del patrimonio opitergino.

Primo appuntamento:
MERCOLEDÌ 23 NOVEMBRE
Pinacoteca Alberto Martini

Ospite e relatrice sarà Martina Morabito, dottoranda di ricerca in Letteratura russa presso l'Università degli Studi di Genova. La ricercatrice presenterà, per la prima volta in Italia, il lavoro che l’ha portata allo studio del carteggio raccolto nell’Archivio Alberto Martini di Oderzo (AMART) intercorso tra Martini e lo scrittore e poeta simbolista russo Valerij Brjusov (Mosca, 13 dicembre 1873 -  9 ottobre 1924)

L'incontro sarà un vero e proprio viaggio negli spazi del museo, in un itinerario che toccherà la città di Venezia, sospesa tra realtà e sogno, l'esotismo dell'Oriente, la Firenze di Dante, l'occulto medievale e i luoghi allucinati e fantasmatici dei racconti di Poe.

Questa mappa di ispirazioni e passioni comuni restituirà i ritratti di due "vite parallele", quelle di Martini e Valerij Brjusov, che fu  un vero "viaggiatore della parola", una sorta di Mefistofele errante nello spazio e nel tempo, che per tutta la vita ricercò ispirazioni per la sua opera. Nonostante non si siano mai incontrati di persona, l’attivo dialogo epistolare tra i due permise la pubblicazione di una raccolta di racconti di Brjusov illustrata da Martini, L’asse terrestre, nel 1910. Martini e Brjusov ci ricordano come l'arte sia attraversamento di ogni confine e apertura verso l'altro.

Martina Morabito è dottoranda di ricerca in Letteratura russa presso l'Università degli Studi di Genova. Si occupa prevalentemente di simbolismo russo e del suo immaginario geografico, con particolare riferimento all'Estremo Oriente e al mondo classico. Partecipa regolarmente a conferenze in Italia e all'estero, i suoi lavori sono stati pubblicati in Russia, Polonia e Ungheria. Attualmente lavora alla traduzione di un'antologia di poesie simboliste di ispirazione giapponese, di prossima pubblicazione. 

 



MERCOLEDÌ 30 NOVEMBRE
Museo Archeologico Eno Bellis

MERCOLEDÌ 7 DICEMBRE
Pinacoteca Alberto Martini

MERCOLEDÌ 14 DICEMBRE
Museo Archeologico Eno Bellis

dalle ore 16.00
ingresso libero

Ingredienti per il corpo e lo spirito: tè, pasticcini, un cucchiaino di storia, un pizzico d'arte e... passione a volontà.

In collaborazione con 
ASTER

INFO
Museo Archeologico Eno Bellis
via Garibaldi 63
0422/718013









Download: tè al museo.pdf